08:41 | 12 feb 2024

MARKET DRIVER BOND: obbligazionario sensibile a dati macro (Unicredit R.)

MILANO (MF-NW)--Con le Banche centrali impostate su un approccio di dipendenza dai dati, i titoli di Stato rimangono molto sensibili alle lettura macroeconomiche, affermano gli strategist di Unicredit Research. La pubblicazione dei dati sull'inflazione statunitense di domani sarà un test importante per i mercati del reddito fisso, soprattutto dopo il recente selloff, puntualizzano gli esperti. Per quanto riguarda l'attività del mercato primario nell'Eurozona questa settimana, l'offerta di titoli di Stato è destinata ad aumentare di oltre 10 miliardi di euro, raggiungendo i 37 mld euro. A fronte di una maggiore offerta, la scadenza media all'emissione diminuirà rispetto alla scorsa settimana ed è improbabile che si verifichino nuove operazioni sindacate questa settimana o la prossima, concludono da Unicredit Research.

alb

alberto.chimenti@mfnewswires.it


MF NEWSWIRES (redazione@mfnewswires.it)

1208:41 feb 2024