03:16 | 02 apr 2024

MARKET DRIVER: mercati emergenti, prospettive costruttive per tagli tassi (T.Rowe)

MILANO (MF-NW)--Le prospettive per i tassi locali dei Paesi emergenti sono costruttive, in quanto l'inflazione sta continuando a scendere e il ciclo si trova ancora in una fase intermedia, lasciando spazio alla probabilità che altri Paesi in via di sviluppo adottino dei tagli nel corso dell'anno. Lo sostiene Chris Kushlis, chief of China and Emerging Markets Macro Strategy di T.Rowe Price, che si aspetta nel 2024 la ripresa della crescita per i Paesi emergenti dell'Europa centrale e orientale. "Chi spera che la Cina possa fornire un'ulteriore spinta rimarrà probabilmente deluso", commenta Kushlis, in quanto "la seconda economia mondiale continua ad affrontare problematiche strutturali derivanti da debole crescita dei redditi, ridimensionamento del settore immobiliare e problemi fiscali dei governi locali. In questo contesto, è improbabile che la Cina possa costituire il motore della crescita come in passato, quindi i Paesi emergenti dovranno trovare nuovi driver, potenzialmente la propria domanda interna, l'energia verde o altre fonti".

bon


MF NEWSWIRES (redazione@mfnewswires.it)

0215:16 apr 2024